Imperia, Olioliva per cinque

Imperia. Anche cinque atleti della Sanremo Runners alla seconda edizione della manifestazione OliolivaRun, curata del Marathon Club Imperia, disputata lo scorso 18 novembre. Nella corsa competitiva di 10 km, che ha visto al traguardo 87 donne e 267 uomini, in evidenza in 53:21 Sabrina COVELLA, 50° posto in classifica e l’11° di categoria; in 42:30 Andrea FAGIOLI 109° assoluto e 23° di categoria e in 44:09 Gianni OGGIANA 135° assoluto e 27° di categoria. Molto partecipata anche la Happy Family, corsa non competitiva di 5 km aperta a tutti, con la presenza di Marina, 9 anni, accompagna dal padre Federico MARCHI, che hanno completato il percorso in 55:55. Gli eventi hanno visto partenza e arrivo in Calata Cuneo ad Oneglia.
Continua»

Trail Alta Valle Argentina il 17 giugno

"2° Trail Alta Valle Argentina" - Molini di Triora (Imperia, Liguria) - domenica 17 giugno 2012 Da non perdere! Ambiente naturale fantastico! Novità tra le corse in trail (in montagna e in ambienti naturali) in Liguria. L’ Asd Alta Valle Argentina organizza domenica 17 giugno 2012 la seconda riedizione della storica “Transcomuni–Memorial Fausto Pastorelli”.  L’ambiente naturale del territorio, ricco di storia e con siti museali (Parco Archeologico dell’Arma del Grà, Età del Bronzo, a Realdo; Museo regionale etnografico e della stregoneria a Triora), prodotti tipici locali, paesi e borgate oggi mete turistiche, la gradevolezza dei percorsi che attraversano il territorio dell’Alta Valle Argentina (Provincia di Imperia) che lambisce il Monte Saccarello, la Provincia di Cuneo e la Valle delle Meraviglie nell’adiacente territorio francese (La Brigue, Alpi Marittime). Accoglienza della manifestazione presso ex Caserme Prealpi di Molini di Triora (Imperia), ingresso del paese direzione Langan, sede del Centro sportivo Marcello Capponi.   Programma: sabato 16 giugno 2012: orario 16:00-18:00 iscrizioni e ritiro pettorali; domenica 17 giugno 2012: ore 07:30 ritrovo, iscrizioni e ritiro pettorali; ore 09:00 partenza corsa podistica competitiva “Trail Alta Valle Argentina” di 23,5 km circa (700 metri di dislivello positivo; tempo massimo 4 ore); ore 09:30 partenza “Passeggiata del Ciastreo” (nome del santuario che secondo la leggenda fu eretta nel 1578 anche in contrapposizione alla temuta presenza delle streghe a Triora) itinerario ecologico non competitivo aperto a tutti di 7 km circa (400 metri di dislivello positivo; tempo massimo 3 ore) e inizio rinfresco; a seguire le premiazioni. Altre collaborazioni: Comune di Molini di Triora, Comune di Triora, Pro Loco Molini di Triora, Pro Triora,…
Continua»
[sc:Adinfrapost]

Federico MARCHI, tappa a… Imperia

Imperia. Anche un rappresentante della Sanremo Runners, Federico MARCHI, alla manifestazione Imperia aTappe, evento che ha previsto tre corse in altrettanti giorni nell’ultimo fine settimana di maggio. MARCHI ha partecipato alla conclusiva corsa di 10 km disputata sul porto di Oneglia, impiegando il tempo di 47:50 e classificandosi al 79esimo posto maschile. Organizzazione a cura del Marathon Club Imperia.
Continua»

Lukas BOEWER, primato sul Faudo

Imperia. Invecchiando, Lukas si migliora. La 44edizione della corsa Imperia-vetta del Monte Faudo di 24,9 km, organizzata dall’Us Maurina Olio Carli, ha visto al traguardo anche un atleta della Sanremo Runners: Lukas BOEWER, ottimo 30esimo uomo e secondo nella categoria M50, che ha impiegato il tempo di 2h16:27. Una curiosità: Lukas BOEWER è alla sua seconda esperienza al traguardo del Monte Faudo, in precedenza c’era salito nel 2005 (44esimo), 7 anni più giovane, impiegando però 27 secondi in più. L’infermiere di Perinaldo quindi quest’anno ottiene il proprio primato personale. Invecchiando si migliora!
Continua»
[sc:Adinfrapost2]

Brian FERRI sulle rampe del Faudo

SAMSUNG DIGITAL CAMERAAl rientro agonistico dopo alcuni mesi inattivi il matuziano Giampiero “Brian” FERRI (Sanremo Runners) ha partecipato alla 19esima edizione della corsa in salita con partenza da Dolcedo (Imperia) e arrivo al Casone dei Partigiani, sul tracciato con conduce alla vetta del Monte Faudo. Un percorso misto di 8,7 km tra asfalto, mulattiere, sentieri, sterrato; organizzazione dell’Us Caramagna Imperia. Brian FERRI, pettorale 81, ha colto il 61esimo posto maschile (89 gli atleti complessivi arrivati al traguardo) con il tempo di 1h02:38. Nella classifica di categoria (M50), Brian si è classificato nono, preceduto da tre atleti della provincia di Imperia, due della provincia di Savona e uno ciascuno della provincia di Asti, Cuneo e Genova. Vincitori sono risultati il marocchino Khalid Ghallab e la genovese Emma Quaglia, atleta che più volte ha già vestito la maglia della nazionale.
Continua»

Federico MARCHI, Premio CONI 2011

Imperia. L’Auditorium della Camera di Commercio di Imperia ha ospitato venerdì 16 marzo la 38esima edizione della premiazione “Oscar dello Sport Imperiese 2012”. Evento organizzato dal CONI di Imperia – presieduto da Ivo Bensa - considerato il fiore all’occhiello della grande famiglia degli sportivi, atleti, tecnici, giudici di gara e dirigenti dell’Imperiese che in una cerimonia ufficiale hanno ricevuto le benemerenze sportive CONI relative all’annata 2011. Riguardo la disciplina dell’atletica della provincia di Imperia il CONI ha assegnato riconoscimenti a cinque atleti, riferiti ai club SANREMO RUNNERS e Maurina Olio Carli Imperia e alla Scuola Media Statale N. Sauro Imperia. Alla SANREMO RUNNERS il riconoscimento (doppio) è stato assegnato all’atleta Federico MARCHI nelle seguenti categorie: Ø  Atleti che hanno conseguito titoli nazionali e piazzamenti di rilievo in un Campionato Italiano assoluto o di categoria: a Federico MARCHI, 3° classificato al Campionato Italiano IUTA Assoluto e Master “6 ore di corsa in pista”, Palermo, 26/11/2011; Ø  Atleti Master che hanno conseguito titoli nazionali e risultati di particolare importanza nell’anno 2011: a Federico MARCHI, Campione Italiano IUTA nella categoria Master 35 “6 ore di corsa in pista”, Palermo 26/11/2011; e Campione Italiano IUTA nella categoria Seniores “12 ore di corsa in pista”, San Giovanni Lupatoto (Verona), 25/09/2011. Nella foto di Franco Ranciaffi: Federico MARCHI con l’ambito premio, in compagnia di Diego DI TOMA, Simona SARTORE, Paola FOSSATI e la piccola Marina MARCHI.
Continua»

Grande BIRANE

Domenica 4 settembre il paese di Camporosso (Imperia) ha ospitato la tradizionale “Corsa dell’Oleandro” di 10 km (un anello di 2000 metri da ripetere cinque volte) misurato ma non certificato Fidal. Quest’anno alla partenza si sono visti un numero inferiore di partecipanti. Complimenti ai nostri atleti presenti. Innanzi tutto al giovane senegalese Birane MBAYE, che ha colto un importante quinto posto finale malgrado abbia trascorso l’intero mese di agosto nel rispetto del Ramadan, quindi sospendendo gli allenamenti, che ha ripreso a pochi giorni da questa corsa. Da sottolineare inoltre che Birane non aveva mai partecipato ad una corsa su una distanza superiore a 5 km ed oggi ha affrontato una distanza… doppia. Presenti e con onore Giampiero FERRI e Nico D’ARIENZO, fedelissimi ai colori sociali. “Corsa dell’Oleandro”, ordine d’arrivo maschile: 1. Armando Sanna 1981 (Cambiaso Risso Genova) 32:21, 2. Mohammed El Mounim 1991 (Maurina Olio Carli Imperia) 32:21 3. Antonino Bonfacio 1973 (Atletica 2000 Bordighera) 35:03 4. Gorizio Lo Mastro 1983 (Maurina Olio Carli) 35:16 5. Birane MBAYE 1988 (SEN/Sanremo Runners) 37:34 6. Fabio Colombi 1982 (Comunale S’Olcese Genova) 37:51 7. Fausto Nicomedi 1960 (Us Caramagna Imperia) 37:54 8. David Demarty 1968 (FRA/Courir a Peillon) 38:09 9. Christophe Blachon 1989 1989 (FRA/Courir a Peillon) 39:50 10. Luca Piccolo 1979 (Trionfo Ligure Genova) 40:49 11. Luca Busso 1956 (Podistica Caragliese) 41:25 12. Olivier Perret 1967 (FRA/Foulées Roquebrunoises) 41:55 13. Marino Casanova 1957 (Pro San Pietro Sanremo) 42:12 14. Annibale Lillu 1963 (Podij Rajnaldi) 42:57 15. Patrick Dumand 1958 (FRA/Foulées Roquebrunoises) 43:29…
Continua»

Premi CONI 2010

Imperia. Il Teatro Cavour di Imperia ha ospitato venerdì 18 marzo 2011 la 37esima edizione della premiazione “Oscar dello Sport Imperiese 2011”. Evento organizzato dal CONI di Imperia – presieduto da Ivo Bensa - ente considerato il fiore all’occhiello della grande famiglia degli sportivi, atleti, tecnici, giudici di gara e dirigenti dell’Imperiese. La cerimonia ufficiale del CONI ha quindi consegna le benemerenze sportive relative all’annata 2010. Riguardo la disciplina dell’atletica della provincia di Imperia il CONI ha assegnato 10 riconoscimenti, assegnati a SANREMO RUNNERS e Maurina Olio Carli Imperia, con quattro riconoscimenti ciascuna, e una citazione all’Atl. 2000 Bordighera e As Foce Sanremo. Alla SANREMO RUNNERS il riconoscimento di squadra leader in specialità ufficiali e titoli conquistati. Questi gli atleti bianco-azzurri premiati: Diego DI TOMA unico Campione Italiano Assoluto FIDAL della provincia di Imperia nel 2010 (specialità 24 ore di corsa su strada con 232,642 km il 16-17 ottobre a Torino); lo stesso atleta premiato anche per il titolo di Campione d’Italia Master (stessa gara); Di Toma inoltre ha vinto la medaglia d’argento al Campionato Italiano Assoluto IUTA delle 6 ore di corsa su pista. Vincenzo TARASCIO vincitore del Campionato Italiano Master FIDAL, categoria M50, dei 100 km di corsa su strada, con il tempo di 8h25:55, il 21 marzo a Seregno. Andrea ANSELMI ha rappresentato l’Italia alla IAU 50km World Trophy Final disputata a fine agosto 2010 a Galway, Irlanda. Nelle foto: Diego DI TOMA premiato dal dott. Angelo IEZZI della direzione Organizzazione Periferica del CONI Roma; Vincenzo TARASCIO premiato dalla Franca…
Continua»

Caro GianPiero…

Caro GianPiero… La notizia è subito rimbalzata in provincia d’Imperia. A Imperia dove abita la famiglia, nella città dei Fiori dove si dilettava nelle corse podistiche con i colori della Sanremo Runners, a Bordighera dove era nato. “Deceduto in Ospedale a Cuneo Gian Piero ROSSO, era rimasto ferito dopo una caduta sulla neve ad Upega (Cuneo)”. Rosso era ricoverato da tre giorni dopo che cadde in un canalone sulle alture di Upega dove stava scendendo con gli sci. Ad essergli fatale un attacco cardiaco. E' deceduto ieri sera (9 marzo) all'Ospedale di Cuneo Gian Piero ROSSO di 61 anni, di Imperia. L'uomo era stato ricoverato lì dopo una grave caduta sugli sci sulle montagne, nella zona sopra Upega in provincia di Cuneo. Il decesso è avvenuto per un arresto cadiocircolatorio, intanto nei giorni scorsi era stato sottoposto ad un delicato intervento per l'amputazione di una gamba. Rosso si trovava lì insieme alla moglie ed ad una conoscente quando alle 13 aveva iniziato la salita del Monte Bertrand mentre le due donne erano rimaste alla base. La caduta in un canalone in fase di discesa aveva provocato gravi lesioni al 61enne portato poi d'urgenza al nosocomio. Tutta la scena era passata davanti agli occhi delle due donne che hanno assistito da lontano all'accaduto ed hanno subito dato l'allarme. Rosso nel frattempo era stato raggiunto dall'elisoccorso ed una volta raggiunto l'Ospedale le sue condizioni erano apparse già molto gravi. E' morto Gian Piero Rosso, lo scialpinista caduto in un canalone domenica scorsa.…
Continua»
[sc:Google_analytics]