Regionale di Montagna, bene Brian FERRI e Gianni OGGIANA

Sanremo. In scena nei giorni scorsi la prova unica del Campionato Regionale FIDAL individuale e di società di corsa in montagna per il settore Assoluto e Master, disputato come tradizione in località Verezzo della città dei fiori. Evento abbinato al XXXIII Trofeo Carlo Vincenzo e organizzato dall'Asd Pro San Pietro, la manifestazione hanno visto classificarsi 76 atleti alle due corse competitive (60 gli uomini impegnati sulla distanza di 9,400 km), oltre ai partecipanti alla passeggiata non competitiva. La Sanremo Runners presente con due atleti agonisti: Brian FERRI in 53:23 classificato 31° assoluto e 8° caregoria M50; Gianni OGGIANA in 57:02 classificato 40° assoluto e 9° categoria M40. Un bravo ai due coraggiosi Brian e Gianni! Alla Marcia delle Sorgenti non competitiva di 5 km, della Sanremo Runners hanno partecipato Ezio Ranciaffi, Riccardo Ranciaffi, Michela Carpine e Mirco Ranciaffi.
Continua»

Cinque matuziani alla mezza di Arenzano

Alla “5^ Half Marathon” di Arenzano hanno partecipato anche cinque atleti della Sanremo Runners, di cui tre debuttanti sulla distanza dei 21,097 km. I due “veterani” sono Francesco Salemme che ha impiegato 1h36:37 (a pochi secondi dal primato personale), 123esimo (22esimo categoria M45) e Giampiero Ferri in 1h42:03 (192esimo, 16esimo della categoria M50). Hanno affrontato ufficialmente la distanza per la prima volta Sabrina Covella, per lei un crono promettente, 2h05:37 (63esima donna, 13esima categoria F40) che conquista il nuovo primato sociale di categoria; l’ex calciatore Andrea Fagioli in 1h40:45 (175esimo, 38esimo categoria M35); Gianni Oggiana in 1h42:21 (197esimo, 42esimo categoria M35). Ha detto Francesco Salemme: “Ho partecipato come allenamento, in vista della prossima maratona di Torino, quindi la mia preparazione non era mirata alla gara di Arenzano”. Ha detto Gianni Oggiana: “E’ stata la mia prima mezza maratona: in precedenza avevo partecipato a gare anche più lunghe ma che, per le caratteristiche del percorso (salite, sterrato ecc.), non mi consentivano di testarmi sulla distanza della mezza. L'obiettivo era quello di concludere in 1h45:00. Sono riuscito a fare meglio (1h42:21) e questo mi rende contento”. Ha detto Andrea Fagioli: “E’ stata la prima gara su una distanza per me già ragguardevole e dopo aver disputato mille incontri agonistici nel calcio mi sono ritrovato di nuovo immerso nell'agonismo. Avevo impostato la mia gara su di un passo intorno ai 5 min/km, ma appena ho sentito lo start, a parte il fiume di gente che mi ha letteralmente spinto per i primi chilometri,…
Continua»
[sc:Adinfrapost]

Vivicitta’ Genova, buon test di Gianni OGGIANA

Genova. Sono stati ben 636 i partecipanti giunti al traguardo della 29esima edizione del Vivicittà, corsa su strada di 12 km disputata nel capoluogo ligure. Vittorie al marocchino Mohamed El Mounim in 37:08 e alla locale Viviana Rudasso in 42:19. Tra i due unici atleti in rappresentanza della provincia di Imperia, bene Gianni OGGIANA (Sanremo Runners), classificato al 268° posto (49° di categoria), con il tempo di 54:09 (4:30/km, media 13,296 km/h), che ha indossato il pettorale 214. Di seguito i parziali ufficiosi rilevati ogni chilometro di OGGIANA: 5:08 (1km/5:08), 4:23 (2km/9:31), 4:31 (3km/14:02), 4:30, 4:24 (5km/22:56), 4:26, 4:29, 4:28, 4:22, 4:44 (10km/45:25), 4:17, 4:27 (12 km/54:09). Ha detto Gianni: “L’idea di partecipare è stata ghiotta per effettuare un riuscito test sui 12 km. Sono soddisfatto del ritmo tenuto e per la condizione generale”.
Continua»
[sc:Google_analytics]