Maratona, nuovo primato di Franco SALEMME

Torino. Francesco “Franco” SALEMME si migliora ancora nella maratona e a 49 anni compiuti corre la distanza in 3h22:43. La prestazione è stata conseguita domenica 18 novembre alla maratona di Torino. “Già alla vigilia – ha detto SALEMME - la mia ambizione dichiarata era quella di terminare la maratona nel tempo di 3h20:00/3h23:00. Nella selva dei partecipanti, alla partenza facciamo compagnia con Giovanni e Sonia. Transitiamo al km 15 quasi senza accorgercene e la nostra media ci indica un finale vicino a 3h20:00. Il transito alla mezza maratona è poco sopra - di appena sei secondi - il nostro riferimento di 1h40:00 e le gambe continuano a girare bene. Al km 25 la nostra compagna di viaggio Sonia inizia ad accusare problemi di stomaco, rallentiamo. Giovanni continua tranquillo, mentre io comincio ad accusare la fatica. Al km 33 le mie gambe pian piano iniziano a diventare legnose, quindi rallento un poco la velocità, mentre Giovanni è lanciato verso il traguardo. I miei ultimi 5 km sono stati un calvario con forti dolori alle gambe e solo con una grande forza di volontà riesco a completare la competizione, ottenendo un riscontro cronometrico di poco superiore alle 3h22:00”. Franco SALEMME infatti chiude in 3h22:43, in perfetta linea con quanto aveva programmato. Un bel premio che lo ripaga dei sacrifici e dell’incremento degli allenamenti finalizzati proprio a questa maratona. Franco inoltre ottiene il nuovo primato personale (che rappresenta la quarta prestazione sociale di categoria), si migliora di 5 minuti e 23 secondi rispetto…
Continua»

RANCIAFFI e MARCHI nel direttivo IUTA

Assemblea elettiva IUTA (Italian Ultramarathon and Trail Association) per il rinnovo delle cariche sociali per il quadriennio olimpico 2013-2016: la conferma di Franco RANCIAFFI e la new entry Federico MARCHI Presso il Centro di Avviamento al ciclismo Giannetto Cimurri di Reggio Emilia sabato 27 ottobre 2012 ha avuto luogo l'assemblea elettiva dei soci IUTA (Italian Ultramarathon and Trail Association; ). Presenti in seconda convocazione 48 soci; dopo la lettura della relazione morale del quadriennio da parte del presidente uscente, G. Zucchinali, l'assemblea ha accolto la proposta di nomina a presidente di assemblea di Mario Ardemagni, campione del mondo dei 100 km nel 2004 che ha condotto la riunione. Quindi si è passati alla delibera sul numero dei membri del prossimo consiglio direttivo, fissato dall'assemblea in 19 unità, pari al numero delle candidature presentate. Unica candidatura a presidente, quella dello stesso presidente uscente, riconfermato nell’incarico. A seguire l’approvazione e delibera dei 19 candidati a componenti del consiglio direttivo per il mandato quadriennale olimpico 2013-2016, con efficacia e operatività immediata. Nel rinnovato consiglio direttivo ne fanno parte anche due liguri, entrambi del club Sanremo Runners: si tratta della new entry Federico MARCHI (giornalista, come ultramaratoneta dal 2010 ha vinto quattro titoli italiani di categoria, tre nella 6 Ore e una nella 12 Ore) e il riconfermato Franco RANCIAFFI (giornalista, segretario della Sanremo Runners) che dell’associazione IUTA è ideatore, fondatore e primo presidente nel 1999, mandato proseguito per tre mandati (fino all’ottobre 2008). Nel mandato 2009-2012 il matuziano Franco RANCIAFFI è stato nominato presidente onorario, ma anche eletto…
Continua»
[sc:Adinfrapost]

Franco SALEMME, nuovo primato

Arenzano. Venerdì 9 settembre in serata Francesco "Franco" SALEMME (foto, pettale 501) ha partecipato alla IV Half Marathon Arenzano (Genova) dove ha conseguito il nuovo primato personale sulla distanza di 21,097 km. Tra i 522 atleti giunti al traguardo, complimenti a Francesco classificato 97° uomo con il tempo di 1h34:56, migliorando di 1’38” il precedente (1h36:24), ottenuto quasi un anno fa a Pavia. Salemme (pettorale 501) si è classificato 13° della categoria M45; mentre il suo crono di 1h34:56 equivale ad una media di 4:29 al chilometro e ad un’andatura di 13,334 km/h. Il percorso si è sviluppato in un andata e ritorno e 48:02 (129° posto) è stato il suo tempo al giro di boa. Nella graduatoria sociale stagionale maschile la specialità vede al vertice la prestazione di 1h23:30 di Diego DI TOMA che precede proprio il crono di 1h34:59 di Francesco SALEMME, seguono 1h37:48 Ezio MONTECUCCO, 1h45:02 Fabrizio CAVALERA, 1h54:32 Abdelaziz SOUMMADE, 2h02:13 Bruno PARODI e altri.
Continua»
[sc:Google_analytics]