Press

VERSO “LA CORRIDA DI BADALUCCO 2014″

Domenica 10 agosto 2014 si correrà “LA CORRIDA DI BADALUCCO” a Badalucco (Imperia). Mancano 15 giorni. Vediamo inseme la classifica adulti dello scorso anno: “NEL 2013 IO C’ERO” con la partecipazione di atleti di Italia, Francia, Gran Bretagna, Austria a Marocco. Grande successo della manifestazione considerate anche le numerose corse ludiche riservate ai ragazzi fino a 17 anni. Nella foto la fuoriclasse marocchina Meriyem Lamachi 2013-Results Women/Donne/Femmes (3903,40m): 1. LAMACHI Meriyem 1987 (MAROCCO, Running Futura Roma) 16:34 2. ALMONTI Morena 1972 (Gs Ferrero Alba) 17:52 3. CASSIANO Sonia 1989 (Maurina Olio Carli Imperia) 18:36 4. BASSO Federica 1972 (Podistica Valle Grana Cuneo) 18:46 5. MARTINI Gabriella 1951 (Podistica Savonese) 21:32 6. BURCHINI Elodie 1980 (FRANCIA) 21:35 7. MAGINI Roberta 1970 (Pro San Pietro Sanremo) 21:59 8. PATRONE Carla 1966 (Sanremo Runners) 24:24 9. NEGRI Patrizia 1958 (Atl. 92 Ventimiglia) 24:28 10. CAMPI Marzia 1961 (Pro San Pietro Sanremo) 24:47 11. TURRINI Ornella 1967 (Bordighera) 24:52 12. ARATO Stefania 1977 (Podistica Valle Grana Cuneo) 25:13 13. RICCI Katia 1975 (Caramagna Imperia) 25:26 14. RUGGERO Franca 1979 (Corridiano Diano Marina) 27:18 15. FERRARO Flavia 1986 (Sanremo) 27:41 16. PENAZZO Giovanna 1961 (Pro San Pietro Sanremo) 27:47 17. BINDI Stefania 1971 (Pro San Pietro Sanremo) 29:34 18. LEVA Claudia 1965 (Novi Ligure AL) 29:47 19. MORO Letizia 1982 (Badalucchese) 29:47 20. GALTIERI Miriam 1996 (Sanremo) 29:48 21. GALTIERI Alice 1988 (Sanremo) 29:49 22. DEANDREIS Agnese 1994 (Badalucchese) 35:36 23. VALDANO Loredana 1957 (Badalucchese) 41:27 24. SOLANO Anna 1975 (Diano Marina) 45:59 25....
Continua»
Press

BORGO BY NIGHT RUNNING: SABRINA COVELLA C’E’

BORGO BY NIGHT RUNNING (19/07). SABRINA COVELLA C’E’ (con alcuni amici). L’Associazione sportiva Atletica Run Finale e la società OroArgento Group (RunRivieraRun) in collaborazione con la Provincia di Savona e la città di Finale Ligure sabato 19 luglio 2014 hanno organizzato la 2ª edizione della “Borgo by Night Running”, corsa podistica sulla distanza di 6 km circa, con partenza alle 20:00 in piazza Garibaldi, un anello fascinoso da ripetere nel borgo medievale di Finalborgo. Ben 306 gli iscritti d’ambo i sessi, provenienti da diverse località dell’Italia settentrionale, e con la presenza di alcuni stranieri, mentre 299 sono stati i podisti classificati, di cui 83 donne. Della ASD Sanremo Runners ha fatto la sua bella figura, seppure non allenata per questo tipo di percorso, la matuziana Sabrina Covella , giunta al traguardo in 29:36 occupando la 43esima posizione. Da segnalare anche le partecipazioni di alcuni concittadini di Sabrina COVELLA: dalla validissima Elodie Burchini a Fabienne BOTTA, da Vittorio Tempo e Fabrizio CAPPIELLO ad Alberto Revera . Complimenti a tutti!...
Continua»
Press

DORANDO PIETRI E LA MARATONA OLIMPICA DI LONDRA 1908

Accadde oggi: 24 luglio 1908. MARATONA OLIMPICA DI LONDRA DORANDO PIETRI (Correggio, 16/10/1885-Sanremo, 07/02/1945), stremato dalla fatica, taglia per primo il traguardo della maratona olimpica sorretto da due giudici di gara. Per questo aiuto verrà poi squalificato e perderà la medaglia d’oro. Ma sarà questo l’episodio che farà entrare nella leggenda il grande Dorando (così identificato soprattutto dai britannici). Dorando PIETRI è anche il “simbolo” della Sanremo Runners, unica entità locale che lo ha più volte celebrato e ricordato. (by F.R.)...
Continua»
Press

Cross di Carpasio, Gianni OGGIANA presente

Cross di Carpasio, Gianni OGGIANA presente. L’atleta di Taggia ha partecipato alla seconda edizione del “Cross delle Trunette”, disputato il 13 luglio a Carpasio. Splendido, anche se un po’ impegnativo, il percorso nel verde sulla nuova distanza di 11,350 km, che Gianni ha portato a termine nel tempo di 1h15:53 (11°). Nella foto: Gianni OGGIANA all’ultima curva prima di raggiungere il traguardo. Per la foto un ringraziamento a Sara Toesca....
Continua»
Press

Tre Rifugi Val Pellice, Maurizio FERRATUSCO in evidenza

39^ Tre Rifugi Val Pellice – Bobbio Pellice (Torino), domenica 13/07/2014. Il piacere di faticare oltre otto ore e tornare a casa felici. Complimenti a Maurizio FERRATUSCO (Sanremo Runners) che domenica ha partecipato alla 39esima edizione della “Tre Rifugi Val Pellice”, una corsa podistica in montagna sulla distanza di 54,2 km e 3818 metri di dislivello, disputata nel territorio di Bobbio Pellice (Torino). Al via 128 selezionati concorrenti, anche provenienti da alcune nazioni, che hanno corso “vicino al paradiso”, come ha affermato il romeno Maxim Ioan, tra i protagonisti dell’evento. Maurizio FERRATUSCO, classe 1985, neo accasato alla Sanremo Runners, ha fatto la sua bella figura arrivando 29esimo in 8h44:20, per diversi motivi: ha impiegato oltre un’ora in meno rispetto lo scorso anno; è risultato il più giovane classificato tra i primi 40; poco più avanti a Maurizio è arrivato Luca Arrò, vincitore della recente edizione dell’Avatrail di Molini di Triora; meno di 29 minuti di ritardo rispetto Osvaldo Beltramino (17°), atleta con diverse presenze nella nazionale di ultramaratona. Per il matuziano Maurizio FERRATUSCO si prevedono ampi margini di miglioramento e un futuro pieno di soddisfazioni. Alcuni suoi rilievi di passaggio: al Rifugio Barbara (dopo 18 km) in 2h43:48; al Rifugio Jervis (dopo 30 km) 5h03:42. Ha detto Maurizio FERRATUSCO: “La Tre Rifugi Val Pellice ultra trail non è solo una gara durissima, ma un’esperienza di vita. Quest’anno ho avuto la fortuna e la forza di chiuderla per la seconda volta nella mia vita, con un ottimo 29esimo posto assoluto...
Continua»
Press

Sudtirol Ultra Skyrace 66 km, Gianluca PEIRANO ottima rimonta

Un impegno premiato. E’ quello del matuziano Gianluca PEIRANO (Sanremo Runners), classificato al 32° posto maschile nella seconda edizione della Sudtirol Ultra Skyrace, un’impegnativa corsa podistica trail, disputata nel fine settimana sulle alture di Bolzano. Il percorso ha visto attraversare le località di Corno del Renon, Monte Villandro, Sarentino, il valico Auener Joch, Moltiner Kaser, San Genesio e rientro a Bolzano ai prati del Talvera, su e giù nei sentieri per 66 km, con un dislivello positivo di 4260 metri. Gianluca PEIRANO (Sanremo Runners) è giunto al traguardo impiegando il tempo di 11h35:24, classificandosi al 32° posto. Dopo il 25esimo chilometri PEIRANO ha fatto una gara in rimonta, recuperato fino al traguardo ben sette posizioni; un centinaio gli atleti classificati. Due curiosità: la partenza della gara (che ha visto partecipanti anche di Germania, Austria e Polonia) è avvenuta venerdì alle ore 22:00, quindi correndo tutta la notte al buio, forniti della sola lampada frontale; infine in nostro Gianluca è risultato l’unico classificato proveniente da una località di mare. ©FrancoRanciaffi&SanremoRunners...
Continua»
Press

CAMPIONATO ITALIANO 6 GIORNI: Fausto PARIGI AL TOP PER QUASI 300 KM

Campionato Italiano della “6 Giorni” di corsa su strada nonstop. CONCLUSA ANZITEMPO L’AVVENTURA DI FAUSTO PARIGI AL CAMPIONATO ITALIANO DELLA “6 GIORNI” 2014, QUANDO SI TROVAVA AL COMANDO L’ultrarunner della *Sanremo Runners*, nel corso della seconda giornata, quando da diverse ore procedeva all’apice della competizione, un’alternanza al comando con il principale rivale, l’italo-romeno *Vasile Frigura*, e dopo aver percorso circa 274 km nelle prime 48 ore di corsa nonstop (due giorni consecutivi, con brevi pause per pasti e micro recuperi), il medico matuziano *Fausto PARIGI* è stato costretto a lasciare il campo a causa di un’infiammazione ad un tendine del piede, compromettendo la possibilità di proseguire. Il dirigente della* Sanremo Runners* Franco Ranciaffi: “*Questo esito lascia l’amaro in bocca al medico sanremese che aspirava al titolo nazionale della specialità. Fausto Parigi ha le caratteristiche, soprattutto mentali, che significa almeno il 50% della preparazione, per riuscire nell’impresa. Un sogno solo rinviato*”. Da rilevare che* Fausto PARIGI* ha effettuato pochissime soste, solo un paio di ore per recuperi brevi e per pasti veloci, diversamente è sempre stato impegnato nell’azione di corsa. Dati statistici riferiti ad alcuni passaggi di* Fausto PARIGI* nel corso della sua corsa nonstop: 50 km/5h22’, 6 ore/55,6 km, 100 km/15h49’, 150 km/22h30’, 24 ore/151,4 km, 200 km/31h40’, 250 km/42h54’, 48 ore/274 km. Il Campionato della “6 Giorni” è in corso di svolgimento a Pignola (Potenza), teatro di gara i 5,824 km da ripetere del perimetro del lago del Pantano, situato all’interno di una Riserva naturale. *Curiosità.* Con Facebook...
Continua»
Press

Regionali di Montagna: Maurizio FERRATUSCO è d’argento. Trofeo Carlo Vincenzo: bene Stefania DELLA COSTA e Gianni OGGIANA

34° Trofeo Carlo Vincenzo a Verezzo di Sanremo (6/7). Valido quale prova unica di Campionato regionale individuale e di società di corsa in montagna FIDAL per il settore assoluto e master, maschile e femminile. Distanze di 6 km per le donne e 9,4 per i uomini. Nella gara titolata per il Campionato regionale di corsa in montagna maschile ha fatto una buonissima impressione il neo tesserato alla Sanremo Runners Maurizio FERRATUSCO, classe 1985, alla sua prima gara ufficiale ha colto il quarto posto assoluto e il secondo della categoria Seniores, laureandosi così vice Campione regionale di categoria. Alla corsa open hanno partecipato 74 atleti (di cui 18 donne), alcuni provenienti da fuori regione. Tra le donne si è distinta un’altra atleta al debutto con la maglia della Sanremo Runners, Stefania DELLA COSTA, capace di piazzarsi al decimo posto assoluto e seconda nella categoria F50. Tra gli uomini open presente il tabiese Gianni OGGIANA (Sanremo Runners), capace di cogliere il 30° posto assoluto e il nono nella categoria M40. Con il solo punteggio apportato da Maurizio FERRATUSCO, la Sanremo Runners con 77 punti si classifica al nono posto nel Campionato regione di corsa in montagna per società. Nella foto, da sinistra, Gianni OGGIANA, Stefania DELLA COSTA e Maurizio FERRATUSCO. ©FrancoRanciaffi&SanremoRunners...
Continua»
Press

Fausto PARIGI al comando della “6 Giorni” del Pantano

Si gareggia nel comune di Pignola (Potenza), come percorso di gara da ripetere un anello di 5,824 km attorno al lago Pantano, nella Riserva naturale del lago di Pignola. Risultano iscritti 23 uomini e 5 donne. Ovviamente la gara dura sei giorni consecutivi, ovvero 144 ore. Vince chi percorre il maggior numero di chilometri (ed effettua il minor numero di soste, anche per dormire). Questa la classifica parziale dopo circa 3 ore e mezza di gara (indicato anche l’orario dell’ultimo passaggio di poco fa e km percorsi): 1 FAUSTO PARIGI (Sanremo Runners) (18h32:46) 34,944 km 2 Vasile Frigura (18h33:03) 34,944 km 3 Michele Notarangelo (17h56:15) 29,120 km 4 Roldano Marzorati (18h00:26) 29,120 km 5 Paolo Aiudi (18h07:44) 29,120 km 6 Luca Aiudi (18h07:45) 29,120 km 7 Daniele Alimonti (18h11:09) 29,120 km 8 Massimo Taliani (18h16:32) 29,120 km 9 David Briand (Francia) (18h22:41) 29,120 km 10 Stefan Samuelsson (Svezia) (18h23:52) 29,120 km Donne, al comando Angela Latorre (18h11:09) 29,120 km ©FrancoRanciaffi&SanremoRunners...
Continua»